publicidad

Inglese

What is the Corona/ Covid-19 Virus Really Teaching us?* I’m a strong believer that there is a spiritual purpose behind everything that happens, whether that is what we perceive as being good or being bad. As I meditate upon this, I want to share with you what I feel the Corona/ Covid-19 virus is really doing to us: 1) It is reminding us that we are all equal, regardless of our culture, religion, occupation, financial situation or how famous we are. This disease treats us all equally, perhaps we should to. If you don’t believe me, just ask Tom Hanks. 2) It is reminding us that we are all connected and something that affects one person has an effect on another. It is reminding us that the false borders that we have put up have little value as this virus does not need a passport. It is reminding us, by oppressing us for a short time, of those in this world whose whole life is spent in oppression. 3) It is reminding us of how precious our health is and how we have moved to neglect it through eating nutrient poor manufactured food and drinking water that is contaminated with chemicals upon chemicals. If we don’t look after our health, we will, of course, get sick. 4) It is reminding us of the shortness of life and of what is most important for us to do, which is to help each other, especially those who are old or sick. Our purpose is not to buy toilet roll. 5) It is reminding us of how materialistic our society has become and how, when in times of difficulty, we remember that it’s the essentials that we need (food, water, medicine) as opposed to the luxuries that we sometimes unnecessarily give value to. 6) It is reminding us of how important our family and home life is and how much we have neglected this. It is forcing us back into our houses so we can rebuild them into our home and to strengthen our family unit. 7) It is reminding us that our true work is not our job, that is what we do, not what we were created to do. Our true work is to look after each other, to protect each other and to be of benefit to one another. 8) It is reminding us to keep our egos in check. It is reminding us that no matter how great we think we are or how great others think we are, a virus can bring our world to a standstill. 9) It is reminding us that the power of freewill is in our hands. We can choose to cooperate and help each other, to share, to give, to help and to support each other or we can choose to be selfish, to hoard, to look after only our self. Indeed, it is difficulties that bring out our true colors. 10) It is reminding us that we can be patient, or we can panic. We can either understand that this type of situation has happened many times before in history and will pass, or we can panic and see it as the end of the world and, consequently, cause ourselves more harm than good. 11) It is reminding us that this can either be an end or a new beginning. This can be a time of reflection and understanding, where we learn from our mistakes, or it can be the start of a cycle which will continue until we finally learn the lesson we are meant to. 12) It is reminding us that this Earth is sick. It is reminding us that we need to look at the rate of deforestation just as urgently as we look at the speed at which toilet rolls are disappearing off of shelves. We are sick because our home is sick. 13) It is reminding us that after every difficulty, there is always ease. Life is cyclical, and this is just a phase in this great cycle. We do not need to panic; this too shall pass. 14) Whereas many see the Corona/ Covid-19 virus as a great disaster, I prefer to see it as a *great corrector* It is sent to remind us of the important lessons that we seem to have forgotten and it is up to us if we will learn them or not. Stay safe & God Bless

Italiano

Cosa ci insegna realmente il virus Corona / Covid-19? * Sono fermamente convinto che ci sia uno scopo spirituale dietro tutto ciò che accade, che sia ciò che percepiamo come buono o cattivo. Mentre medito su questo, voglio condividere con te quello che sento che il virus Corona / Covid-19 ci sta davvero facendo: 1) Ci sta ricordando che siamo tutti uguali, indipendentemente dalla nostra cultura, religione, occupazione, situazione finanziaria o quanto siamo famosi. Questa malattia ci tratta allo stesso modo, forse dovremmo. Se non mi credi, basta chiedere a Tom Hanks. 2) Ci sta ricordando che siamo tutti connessi e che qualcosa che colpisce una persona ha un effetto su un'altra. Ci sta ricordando che i falsi confini che abbiamo creato hanno poco valore in quanto questo virus non ha bisogno di un passaporto. Ci sta ricordando, opprimendoci per un breve periodo, di quelli in questo mondo la cui intera vita è trascorsa in oppressione. 3) Ci sta ricordando quanto sia preziosa la nostra salute e come ci siamo mossi per trascurarla mangiando cibo povero di nutrienti e acqua potabile contaminata da sostanze chimiche e sostanze chimiche. Se non ci occupiamo della nostra salute, ovviamente ci ammaleremo. 4) Ci sta ricordando la mancanza di vita e ciò che è più importante per noi fare, che è di aiutarci a vicenda, specialmente quelli che sono anziani o malati. Il nostro scopo non è comprare un rotolo di carta igienica.5) Ci sta ricordando quanto è diventata materialista la nostra società e come, in momenti di difficoltà, ricordiamo che sono gli elementi essenziali di cui abbiamo bisogno (cibo, acqua, medicine) al contrario dei lussi a cui talvolta diamo inutilmente valore. 6) Ci sta ricordando quanto sia importante la nostra vita familiare e familiare e quanto l'abbiamo trascurato. Ci sta costringendo a tornare nelle nostre case in modo che possiamo ricostruirle nella nostra casa e rafforzare la nostra unità familiare. 7) Ci sta ricordando che il nostro vero lavoro non è il nostro lavoro, è quello che facciamo, non quello per cui siamo stati creati. Il nostro vero lavoro è prenderci cura gli uni degli altri, proteggerci a vicenda e giovarci a vicenda. 8) Ci sta ricordando di tenere sotto controllo il nostro ego. Ci sta ricordando che non importa quanto grandi pensiamo di essere o quanto grandi pensano che siamo, un virus può arrestare il nostro mondo. 9) Ci sta ricordando che il potere del libero arbitrio è nelle nostre mani. Possiamo scegliere di cooperare e aiutarci a vicenda, condividere, dare, aiutare e sostenerci a vicenda o possiamo scegliere di essere egoisti, accaparrarci, prenderci cura solo noi stessi. In effetti, sono le difficoltà che mettono in risalto i nostri veri colori. 10) Ci sta ricordando che possiamo essere pazienti, o possiamo farci prendere dal panico.Possiamo capire che questo tipo di situazione è accaduto molte volte nella storia e passerà, oppure possiamo andare nel panico e vederlo come la fine del mondo e, di conseguenza, causarci più danni che benefici. 11) Ci sta ricordando che questa può essere una fine o un nuovo inizio. Questo può essere un momento di riflessione e comprensione, in cui apprendiamo dai nostri errori, oppure può essere l'inizio di un ciclo che continuerà fino a quando finalmente impareremo la lezione a cui siamo destinati. 12) Ci sta ricordando che questa Terra è malata. Ci sta ricordando che dobbiamo esaminare il tasso di deforestazione altrettanto urgentemente quanto la velocità con cui i rotoli di carta igienica stanno scomparendo dagli scaffali. Siamo malati perché la nostra casa è malata. 13) Ci sta ricordando che dopo ogni difficoltà, c'è sempre facilità. La vita è ciclica e questa è solo una fase di questo grande ciclo. Non abbiamo bisogno di andare nel panico; anche questo deve passare. 14) Mentre molti vedono il virus Corona / Covid-19 come un grande disastro, preferisco vederlo come un * grande correttore * Viene inviato per ricordarci delle lezioni importanti che sembrano aver dimenticato e spetta a noi se le impareremo o no. Stai al sicuro e God Bless

publicidad

ingleseitaliano.com | Usando il traduttore di testo Inglese-Italiano?

Assicurati di rispettare le regole della scrittura e la lingua dei testi che tradurrai. Una delle cose importanti che gli utenti dovrebbero tenere a mente quando si utilizza il sistema di dizionario ingleseitaliano.com è che le parole e i testi utilizzati durante la traduzione sono memorizzati nel database e condivisi con altri utenti nel contenuto del sito web. Per questo motivo, ti chiediamo di prestare attenzione a questo argomento nel processo di traduzione. Se non vuoi che le tue traduzioni siano pubblicate nei contenuti del sito web, ti preghiamo di contattare →"Contatto" via email. Non appena i testi pertinenti saranno rimossi dal contenuto del sito web.


Norme sulla privacy

I fornitori di terze parti, tra cui Google, utilizzano cookie per pubblicare annunci in base alle precedenti visite di un utente al tuo o ad altri siti web. L'utilizzo dei cookie per la pubblicità consente a Google e ai suoi partner di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e/o ad altri siti Internet. Gli utenti possono scegliere di disattivare la pubblicità personalizzata, visitando la pagina Impostazioni annunci. In alternativa, puoi offrire agli utenti la possibilità di disattivare l'uso di cookie da parte di fornitori di terze parti per la pubblicità personalizzata, visitando la pagina www.aboutads.info.